Biscotti. Healthy con cioccolato fondente

Fino qualche anno fa per il cioccolato era solo bianco.
Oggi ho totalmente cambiato idea: il cioccolato è solo fondente!
Non so se sapete che quello che chiamiamo cioccolato bianco, non contenendo cacao, non può essere considerato tale e vi dirò anche che è ottenuto miscelando solo burro di cacao, latte (o derivati) e saccarosio. Il cioccolato fondente invece, è fatto con pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, vaniglia e a volte lecitina e se volete usarlo in cucina, sappiate che i risultati migliori si ottengono quando si utilizza del cioccolato con un contenuto di cacao del 50%.

Il cioccolato fondente ha benefici, oserei dire, sorprendenti.
1)chi mangia almeno 50 gr di cioccolato fondente nell’arco della settimana ha minori possibilità di soffrire di accidenti cerebrovascolari
2)Aiuta a ridurre il colesterolo cattivo
3)Contiene molta fibra
4)È ricco di flavonoidi, antiossidanti capaci di proteggere la pelle dai raggi UV
5)Aiuta a sollevare il morale

Morale della storia: io sono golosa, ma il cioccolato fondente fa bene!

Ingredienti:

3 banane mature
100 gr di fiocchi d’avena
30 gr di gocce di cioccolato fondente
30 gr di uvetta
30 gr di mandorle
1 pizzico di sale

Sbucciate le banane e schiacciatele bene (io uso uno schiacciapatate).
Unite l’avena, le gocce di cioccolata, l’uvetta ed il pizzico di sale.
A questo punto mischiate e formate delle palline che poi schiaccerete leggermente sulla teglia rivestita con carta da forno.Fate cuocere i biscotti a 180 C (forno preriscaldato) per 10-12 minuti e lasciate raffreddare. Ora cercate di non mangiarli tutti!

Rispondi