Focaccia di grano saraceno

La mia mamma fa una pizza stra-buonissima. Questa è una sfida con la sua!

Inizio la sera prima facendo il poolish:

100 gr di farina 1
100 gr di acqua
0,5 gr di lievito naturale

Il Poolish è un impasto molle e di rapido effetto che va fatto lievitare per almeno 8 ore ad una temperatura costante.
Io lo faccio la sera prima, lo metto in una ciotola chiusa con la pellicola e la lascio nel forno spento con la lucina accesa.

La mattina sono pronta per l’impasto!
Per l’impasto servono:

350 gr di farina di grano saraceno
150 gr di farina 1
20 gr di olio evo
2 gr di sale

Disponete la farina a fontana e versate al centro il lievito sciolto nell’acqua. Amalgamate bene ed aggiungetevi l’olio, il sale ed infine il poolish. Impastate per almeno 15 minuti (se lo fate a mano come me) fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
A questo punto mettete il vostro impasto pronto in una ciotola ben unta di olio, coprite nuovamente con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
Purtroppo non posso darvi tempi certi, perchè dipende da tanti fattori: posso dirvi che solitamente il mio tempo di attesa è di circa 4 ore e mezza.

Ora siete pronti per la fase finale! Foderate le teglie di carta da forno e mettetevi l’impasto. Sarà soffice e sarà facilissimo stenderlo con i polpastrelli in maniera uniforme.Condite la vostra focaccia con il sale e mettetela in forno preriscaldato a 220 C: fate una cottura di 10 minuti prima sul fondo del forno e poi posizionatela a metà altezza per altri 30 minuti circa. 

Buon appetito

♩La nota TKS:
Tagliate in due la focaccia e farcirla con stracchino (o squacquerone per i romagnoli) e speck! Provatela e non ve ne pentirete!

Rispondi